Ce le vuoi mettere?

23 09 2011

Il 9 Ottobre, il Comitato Bazzanese Ambiente e Salute scende nuovamente in piazza per sensibilizzare l’attenzione dei Cittadini su emergenze ambientali locali, come la ripartenza dell’iter per l’impianto di bitume a Magazzino. Mettere “Le mani in pasta”, cioè prendere parte attiva alla vita cittadina, partecipare e non subire! Mettere le mani in pasta per capire i problemi e proporre delle soluzioni.

Il 9 Ottobre, la Piazza di Bazzano sarà aperta a tutti coloro che credono nella difesa dei beni comuni e nella partecipazione, come baluardi per un futuro migliore e per una società nelle mani dei cittadini.
Insieme possiamo dare un segnale più forte a chi, sino ad oggi, ha deciso per il nostro futuro senza chiederci nulla, contro il volere di molti, col vantaggio di pochi.

Partecipando all’evento darai un aiuto al Comitato a sostenere i costi delle azioni legali contro l’impianto di bitume, permettendo di proseguire la nostra azione di sensibilizzazione nei confronti di Pubblica amministrazione e cittadini.
A due anni dalla “Fiaccolata per la Salute”, dopo aver vinto un ricorso al TAR … vogliamo vincere ancora, con l’aiuto di tutti, per il bene comune!

Tra qualche giorno inizieremo a distribuire un Giornalino in tutte le case, ma qui potete scaricarne una copia in pdf: la versione integrale del Giornalino Comitato Bazzano , oppure i singoli articoli:

L’intervista al Sindaco di Bazzano Elio Rigillo, pubblicata sul Giornalino in forma ridotta, è ascoltabile in versione integrale. Tutti gli audio-file li trovi dalla sezione Documenti  di questo sito.

Buona  lettura e buon ascolto. Non mancate all’evento del 9 ottobre 2011, in Piazza Garibaldi a Bazzano. La locandina dell’evento in pdf è qui. Venite in tanti, venite tutti! In piazza troverete:

Gastronomia della tradizione (ore 15-22): borlenghi, tigelle, crescentine fritte, birra alla spina, caldarroste e vin brulè, e …

Spazio Bimbi: con giochi, colori, animazione e zucchero filato gratis

Il Teatro di KOINE‘, con lo spettacolo “MANI IN PASTA“, replicato alle ore 16:30, 18:30 e 20:30. Si tratta di un esilarante ma severissimo corso accelerato per insegnare agli “esseri umani” a farsi le loro tagliatelle, al quale partecipa il pubblico.

NOTE:

  • l’evento è “CO2 free” grazie alla piantumazione di alberi in collaborazione con l’associazione “Streccapogn”. Ti faremo presto capire quali conti e considerazioni sono state fatte.
  • L’evento è anche “riciclabile” nei materiali; i rifiuti indifferenziati saranno veramente pochissimi!!!