Il paese migliore, il paese peggiore, il paese straordinario

21 06 2011

Ringraziamo Ivan Setti, che lo ha diffuso. E’ un post di Ezio Orzes, assessore comunale e membro dell’Associazione Comuni Virtuosi. Leggetelo e vi riconoscerete certamente. L’Italia migliore, senza false modestie, siamo noi.

Un paese straordinario

Da qualche anno girando per l’Italia mi capita di incontrare un paese straordinario fatto di persone umili che con il loro impegno quotidiano resistono all’arroganza della politica, alle logiche del malaffare; persone splendide, pulite e luminose che combattono le cricche del malgoverno locale, degli interessi particolari, delle lobbies trasversali, senza mollare mai!

Non conoscono la rassegnazione, e non importa quanto sia soverchiante il potere da combattere, quanto difficile sia la battaglia o apparentemente impossibile il cambiamento. Non si chiedono se ce la potranno fare perché sanno che tocca provarci, che spetta a loro, che non ne potrebbero fare a meno.

Collaborano con il comitato locale, con l’associazione di volontariato, si impegnano nelle istituzioni, sostengono gli ultimi, regalano un sorriso, provano rabbia, sconforto dolore e poi speranza e gioia.

Sono ragazzi, pensionati, operai , medici, impiegati, ingegneri , studenti, madri, padri. Si ritrovano nelle piazze, negli oratori, nei centri sociali, al circolo, nelle case del popolo, in locali improbabili, nella sede dell’associazione e discutono fino a tarda notte, stampano volantini che distribuiscono per strada, organizzano incontri, producono documenti, passano ore in mezzo alla gente e notti davanti al computer.

I loro occhi guardano lontano, oltre l’indifferenza, oltre le difficoltà, oltre se stessi, verso un paese migliore. Si sentono individui ma soprattutto popolo!

I loro volti, i loro nomi e le loro storie mi accompagnano. Vi abbraccio forte!

Ezio Orzes

http://www.ezioorzes.it/2011/06/un-paese-straordinario/

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: