Invasi invadenti

29 06 2009

La provincia di Bologna (http://www.provincia.bologna.it/ambiente/Engine/RAServePG.php/P/280911030300/M/257111030303) sta adottando una vaariante al piano regionale di tutela acque ; questa variante prevederebbe anche la realizzazione di invasi di acqua all’interno della valle del samoggia. Lo scopo è quello di garantire flusso ai torrenti e apporto idrico agricolo.

invasivalsamoggiaVi sono progetti per creare invasi di questo tipo in tutta la provincia di Bologna.

Guardate l’immagine (i disegni sono reperibili in un pdf da 9 mb scaricabile dal link sopra): le aree rosse sono le zone destinate ai potenziali invasi, alcune sono zone naturali (7) localizzate dietro la Ziribega (zona Canovetta-Barisella), altre sono zone (6) che andrebbero escavate.

Guardando le aree, potete rendervi facilmente conto delle dimensioni complessive dell’impresa, paragonandole a quelle degli abitati. Il volume di acque conservabile risulta essere molto superiore a quello del reale fabbisogno. I consorzi di cavatori si sono già offerti di fare il lavoro gratuitamente e questo traduce il piano di tutela acque in una creazione indebita di cave estrattive all’interno della Valle del Samoggia, con un impatto ambientale devastante:

  • inquinamento dell’aria: le cave trasformano gli inerti e producono particolato, al quale si associano i gas di scarico delle decine di migliaia di mezzi che  dovranno trasportare i materiali alle grosse arterie di traffico; particolati e gas di scarico producono un incremento di tumori, malattie respiratorie e cardiovascolari (tra qualche anno cominceremo a vedere i risultati delle escavazioni e del traffico nelle zone del modenese, che comunque coinvolgono anche noi); il tutto avviene a ridosso di una zona protetta quale è il parco regionale di Monteveglio
  • inquinamento delle acque: più un territorio è escavato, minore è la sua funzione di filtro delle acque piovane e di superficie per il rifornimento delle falde acquifere (è uno dei paradossi di questo piano provinciale: per proteggere il flusso di alcuni torrenti si rischia di contaminare le falde…)
  • sottrazione di terreno agricolo: è il secondo paradosso: conservare acqua per l’agricoltura da una parte e ridurre la superficie coltivabile dall’altro
  • danno naturalistico, ovvero invasi “7” nella zona dei calanchi
  • potenziali rischi per i cittadini (siamo sicuri che gli invasi più a monte non esonderanno mai?)

Come Comitato, in collaborazione con un geologo (Marco Aleotti, presidente di Geologi nel Mondo), stiamo preparando una serie di osservazioni dettagliate da presentare alla provincia; contemporaneamente, stiamo presentando il problema alle amministrazioni comunali coinvolte e alle associazioni locali, per chiedere loro, qualora già non lo avessero fatto in maniera indipendente, di sottoscrivere le osservazioni presentate dal nostro comitato.

Se fate parte di un associazione, di un ente pubblico o privato, di un organizzazione, insomma se avete voglia di sottoscrivere a nome del vostro gruppo queste osservazioni, contattateci!

Più siamo, più contiamo!

Annunci

Azioni

Information

2 responses

5 07 2009
Assemblea Pubblica sul Piano di Tutela delle Acque « Comitato Ambiente Salute Bazzano

[…] In un incontro preelettorale, avevamo presentato al futuro Sindaco e alla sua Giunta il Piano Tutela delle Acque (PTA); recentemente il gruppo “La Nuova Bazzano” ha discusso lo stesso problema con i […]

6 07 2009
Invasi? « Pentagras

[…] accollarsi gratuitamente il lavoro in cambio, si suppone,  degli utili sul materiale escavato. Il Comitato Ambiente Salute Bazzano mette in rilievo una serie di possibili effetti negativi, relativi sia agli invasi da escavazione, […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: